You are currently browsing the monthly archive for maggio 2007.

Da qualche giorno mi frulla in mente la voglia di prendere la certificazione Zend, mi sono informato un po su come funziona, dove comprare, dove fare l’esame ma non sono riuscito a capire se serve seriamente oppure nessuno te la chiederà mai. Quello che ho capito è che se sei un dipendente di sicuro non ti serve ma se sei un libero professionista una referenza in più forse puo dartela. Il costo non è eccessivo, neanche per le tasche di uno studente squattrinato, solo 129$ da pagare on-line sul sito di Zend (questo è il link), naturalmente dopo essersi registrato. Inoltre è possibile acquistarte il manuale del corso (rigorosamente in inglese e disponibile sia in formato cartaceo che digitale, e dei test on-line) che io ho gia trovato altrove. Una volta acquistato il voucher e ottenuto uno ZendID per prenotare l’esame bisogna andare sul sito www.vue.com e qui scegliere il test center più vicino, il mio è dietro casa, puoi disdire l’esame 24 ore prima dalla data prescelta e sceglierne un’altra. Se non avete la carta di credito o non volete buttare i vostri dati on-line potete rivolgervi al test center più vicino e li potrete comprare, prenotare o disdire. Il test è in lingua inglese dura 85 minuti ed è composto da 70 domande, purtroppo, fatta eccezzione per il self-test sul sito di Zend in giro non si trovano le domande, anche se io anche qui qualcosa l’ho trovata, visto che ti fanno firmare un foglio dove dichiari di non dire in giro il genere di domande che ti fanno. Il risultato compare alla fine della prova, credo, ma un altro mistero è quello del peso di ogni domanda cioè puoi fare correttamente 60 su 70 domande e non passarlo come puoi farne 40 su 70 e passarlo. Le domande sono sia a risposta multipla che a risposta aperta e vertono sui più svariati argomenti che naturalmente il libro non tratta con dovizia di particolari. Da quello che ho letto ho capito che comunque sia è la pratica che fa la differenza cioè se riuscite a scriptare senza dare nemmeno un’occhiata al manuale lo passate di sicuro se invece gli date una sbirciatina ogni tanto allora mi sà che è arrivata l’ora di darci dentro sennò buttate al vento i soldi spesi, si perchè l’esame si puo fare una volta sola per ogni voucher ac

Oggi ho comprato il mio biglietto per la PyCon Uno alla modica cifra di 30 euro,se vi sembrano troppi sappiate che inclusi ci sono 2 giorni di conferenze, pause caffe e 2 pranzi. Se non sbaglio questo prezzo rimarrà tale fino al 27/05 poi ci sarà da sganciare almeno 50 euro. Per informazioni comunque il sito di riferimento è www.pycon.it e se qualcuno di voi ci va me lo faccia sapere…

PyCon Uno - Firenze 9 e 10 Giugno 2007

PyCon Uno è la prima conferenza italiana dedicata al linguaggio di programmazione Python, e si terrà a Firenze il 9 e il 10 Giugno 2007. La conferenza è organizzata da un gruppo di appassionati e senza finalità di lucro; si prefigge la divulgazione di Python, e di dare visibilità agli sviluppatori professionisti, studenti, aziende e semplici interessati al linguaggio. Io molto probabilmente sarò presente ed invito ognuno di voi ad aderire se nelle condizioni di farlo.

Per maggiori informazioni e per registrarsi cliccate su www.pycon.it

phpday - 18/05/2007 a verona

Il GrUSP (Gruppo Utenti e Sviluppatori PHP italiani) organizza per Venerdì 18 Maggio 2007 la quarta edizione del PHPDay, giornata interamente dedicata al linguaggio PHP. Saranno presentati argomenti inerenti l’uso di PHP in azienda (percorso Enterprise) e conferenze di taglio più tecnico (percorso Developer). Presenti, tra gli altri, relatori di Zend ed eZ Systems. Le ultime novità e le modalità per presentare un proprio argomento o sponsorizzare la manifestazione su www.phpday.it

my-team-uses-the-pomodoro

Giasone on Twitter

Flickr Photos

#goodbye #puglia #thanks #15giugno #terra #ulivi #backtoreality #summer

#ostuni #puglia #salento #sole #oggicosì #apasseggioconilcati @andreacati

#berlinmauer #trabant #berlin #citysightseeing #liveyourlife

#abs #nofilter #naturallife #belly #grid #liveyourlife #berlin #commercial

#relaxing #berlin #nature #naturelovers #tree

#unlucky #ticketjagd at #olimpiastadion

Altre foto